venerdì 21 gennaio 2011

Un altro futuro...


Finalmente ve lo posso mostrare.... il multiciclo del giornaliero decennale. Stavo aspettando qualche conferma che non arrivava... il mercato doveva in qualche modo stupire per forza e dissociarsi dai mercati leader (DAX ed SP500 in particolare). E sinceramente non ci credevo tanto neanche io... fino ad oggi. L'esplosione di rialzi di questi pochi giorni ha creato un pattern molto simile a quello che avevo preparato ormai dieci giorni fa, ma che veniva già confermato a metà ottobre. Lo tenevo li, nel cassetto, e intanto preparavo quella parte di me pesantemente ribassista a ritrattare atteggiamento... Già da un pò vi spiegavo che non poteva partire un grande ribasso prima di un rally definitivo, incomprensibile ed inaspettato... beh, forse ci siamo.

Il problema dei tempi: nei precedenti post vi mostravo la proiezione giornaliera del multiciclo con passo massimo di 4 anni, e che dà top verso marzo per poi sprofondare inesorabilmente. Se però utilizziamo un ciclo maggiore di 10 anni la proiezione cambia... e di parecchio. Come vedete sopra il rally farebbe solo una pausa nel 2011, senza raggiungere target ribassisti particolari, per poi chiudere a marzo 2012 con un'ultima ondata di acquisti. Da li la fine.

Ora fermiamoci un attimo a riflettere. Io mi aspetterei la prima view ribassista... e con me sono convinto che molti di voi la pensino uguale. Tutto sarebbe confermato da un paese allo sbando ormai, con un governo di corrotti inetti e sull'orlo del default. Ma chi spinge milano sono in effetti le banche... e le presse della BCE continuano con il QE2 a sfornare tonnellate di banconote... e finchè non ci si ferma le banche sono le prime a beneficiare di questa seconda inondazione di denari... e quindi il nostro mercato. Ormai sembra non esserci più correlazione tra vita reale e trading... stiamo contrattando sterili contratti elettronici, che fortunatamente per noi hanno dei cicli EMOZIONALI ben precisi, ma che possono essere pompati da chi sta nella stanza dei bottoni e produce soldi virtuali. Io la vedo così e se si continuerà a salire avrò ragione.

Tutto questo discorso per dire: ATTENZIONE! Non fossilizziamoci su un'idea... mente aperta e occhio ai massimi e ai minimi di medio periodo che ci diranno a che punto siamo con i cicli superiori. Poi vedremo a marzo se scartare un o l'altro futuro a seconda del ripiegamento.

Breve periodo: mercato appoggiato alla trend discendente di lungo. Per la proiezione la sua tenuta è solo temporanea e poi si dovrebbe andare verso i 23.000... Non ho comunque resistito... da analisi tecnica ho aperto uno short in chiusura sui 22.200, sperando in una correzione più importante. Ho lo stop in caso di nuovi massimi.

10 commenti:

  1. Ciao Nicola!

    Ma in teoria aumentando lo storico dati come hai fatto, il DNA aumenta di affidabilità, oppure non c'entra nulla?

    RispondiElimina
  2. In teoria... poi vedremo a Marzo se si può utilizzare anche nel trading di breve proiettandolo come un ciclo superiore in quelli minori...

    RispondiElimina
  3. Mi pare che comunque ci sia un'analogia tra l'attuale grafico a 10 anni e quello a 4 anni. Entrambi dicono che da marzo 2011 dovrebbe esserci un ribasso, solo che secondo la nuova proiezione non sarà un crollo (anche se il DNA mi pare non dia i target e quindi il movimento potrebbe essere più ampio di quello proiettato).

    E' corretto? Sarà comunque "sfruttabile" questo ribasso secondo te?

    Inoltre pensavo Nicola, se aumentassi ancora lo storico, ammesso che sia disponibile? Potrebbe cambiare ancora la view?

    Grazie!

    Giulio

    RispondiElimina
  4. gatto silvestro21 gennaio 2011 18:48

    Sono d'accordissimo su tutto.Complimenti. Su eurusd te li faccio a malincuore, non capisco come ha fatto il dna a prevedere che questa salita,che dovrebb'essere una 2, e come tale potrebbe rintracciare anche fino a 1,4263 circa, avrebbe fatto il primo dei 3 movimenti(e' correttiva) cosi' alto, praticamente oggi ha fatto solo la 3 dei 5 impulsi del primo movimento,ha gia' rintracciato meta' , cioe' circa 7 centesimi,tra 1,2870 ultimo minimo , e 1,4263 circa,max dell'ABC da giugno.Ci sta,cosi' in fondo lasciano aperta la possibilita' di arrivare a 1,4263 , come no,peccato che questo non l'ho pensato, d'altronde non sarei gatto sivestro se non mi andasse storto qualcosa!Ma come ha fatto il dna a prevedere matematicamente tutto questo???

    RispondiElimina
  5. Vero, ottimo DNA sull'Euro!

    Nel weekend lo aggiorni Nik? Magari facendo vedere qualche settimana più in là?

    RispondiElimina
  6. gatto silvestro21 gennaio 2011 18:58

    eurusd, adesso , soggettivamente,mi aspetterei che facciano una 4 e poi una 5 monca a completare il primo movimento e poi il secondo movimento in discesa,cosi' chi entra long resta fermo.Il momentum della 3 e' contratto.Pero' il dna da' salita anche la prossima, e finora ha avuto ragione.

    RispondiElimina
  7. Quello che mi incuriosisce e mi affascina è che anche secondo la teoria di gann il top per il nostro frastornato ftse mib avrà,è previsto a marzo 2012 e a questo punto vi dico anche a quanto ...30800-31000!! e poi giù fino al 2016 naturalmente con le dovute onde intermedie che andranno calcolate ma quello sarà il trend...non prendete alla lettera quanto vi ho detto,ma era solo per ribadire il mio stupore sul fatto che il ns caro Nicola attraverso il suo multiciclo abbia determinato lo stesso target temporale marzo 2012.
    detto questo sono sempre più convinto della straordinaria magia dei numeri e della loro incredibile sezione aurea.Ciao Nicola e grazie

    RispondiElimina
  8. solo masturbazioni mentali : la realtà è che nessuno sa come andrà il mercato.

    RispondiElimina
  9. Spiegatemi una cosa sul video live:
    ci sono due linee: un rossa la previsione e l'altra l'attuale spmib.

    Perché la rossa del passato cambia riadattandosi all'andamento dell'spmib?

    E' forviante.. chi guarda questo grafico sembra che nel passato ci abbia preso sempre e invece mi rendo conto che si riadatta, l'ho notato facendo dei print screen ad intervalli di qualche ora.

    Grazie dei chiarimenti

    PS: Concordo con l'anonimo: "nessuno sa come andrà il mercato."

    RispondiElimina
  10. Perchè si riadatta alle chiusure orarie. Basta che le chiusure orarie cambino direzione e così cambia anche il dna. E' tipo il battleplan, si segue ma con una certa cautela nell'impostare l'operatività. Bisogna rimanere sempre con i piedi per terra, come dice Nicola!

    RispondiElimina

Iscriviti agli Amici di E&G Forecasting!